viaggiare con bambini

Viaggiare con bambini a Barcellona – cosa fare e vedere

Barcellona come ho sempre detto è una città adatta a grandi e piccini, sono innumerevoli i posti e le attrazioni da vedere con tutta la famiglia. Affinchè il viaggio risulti interessante e divertente per tutti, basta seguire una semplice regola, ovvero ripromettersi di tornarci!

Vista la grande quantità di tappe da includere nel vostro programma, una sola vacanza non basta. A Barcellona i colori e la fantasia non mancano, perciò è una meta che accomuna persone di ogni età.

Prima di procedere con alcune delle principali tappe da inserire nell’itinerario di famiglia, vi consiglio di consultare la pagina relativa alla ricerca di un alloggio conveniente: alloggi low cost a Barcellona.

In secondo luogo per gli spostamenti dall’aeroporto di el prat fino al vostro alloggio, se avete bagagli o passeggini al seguito, vi sconsiglio di prendere il bus cittadino n.46 in quanto risulta un pò scomodo e di usufruire del treno Renfe come scelta low cost, oppure del servizio navetta Aerobus al costo di 5,90€ per tratta a persona oppure 10,20€ A/R, che oltre ad avere il vano bagagli si ferma in diversi punti nevralgici della città come Placa Espanya e Placa Catalunya, impiegandoci circa mezzora di tempo.

I biglietti per l’Aerobus sono acquistabili anche al momento, direttamente sul bus che online. C’è anche l’opzione taxi da prendere in considerazione, ma ovviamente è molto più costosa, infatti per arrivare in centro occoreranno dalle 30€ alle 50€ in base al percorso ed al tipo di autovettura scelta.




Casa Batllò, Sagrada Familia e Parc Guell ai primi posti per le visite con bambini

Dopo questi piccoli accorgimenti ecco una breve descrizione di alcuni dei posti più adatti da visitare con tutta la famiglia. Il top per gli occhi di un bambino sono certamente le opere di Gaudì, che per le loro forme e colori danno l’impressione di essere in un vero e proprio cartone animato. In particolare Casa Batllò, la Sagrada Familia e il Parc Guell sono tre delle fondamentali tappe da appuntare.

Gli interni di Casa Battlò ricordano molto “Alice nel paese delle meraviglie”, così come la struttura interna della Sagrada Familia ultra colorata e immensa assomiglia ad una costruzione fatta con “lego” giganti. Il Parc Guell, da un anno circa diventato a pagamento, rappresenta invece un vero e proprio mondo a parte, dove case e vialetti sembrano fatti di marzapane.

Musei e parchi divertimento adatti ai bambini

Tra i musei invece, troviamo il Miba, ovvero il museo delle idee e delle invenzioni, il Museo Marittimo, il Museo della Cioccolata, il Museo Blau ed il Caixa Museum entrambi dedicati alla  scienza e alla natura.  Ognuno di questi offre la possibilità di sperimentare laboratori didattici e attività per le famiglie.

Il Parc del Tibidabo invece è il parco divertimenti più antico della Spagna, si trova sull’omonima montagna ed è facilmente raggiungibile con i normali mezzi pubblici, quindi autobus, funivia e ferrocarril FGC. Questo luna park oltre a divertire con le sue attrazioni i più piccoli, da la possibilità di ammirare la città da una delle vette più alte della zona. Il luna park Tibidabo è un posto davvero magico che oltra a conservare le classiche ed intramontabili attrazioni come il carosello dei cavallucci, propone novità ogni stagione.

Tra i parchi non sono da dimenticare la Ciutadella e il parco del Labirinto di Horta. Il primo si trova in pieno centro, e rappresenta una delle più antiche oasi di tranquillità della città. Qui ci sono numerose aree di gioco per bambini, aree verdi e spaziose nonchè lo zoo di Barcellona.

Come ultima cosa, ma non certo meno importante, vi consiglio di dare un occhiata all’articolo relativo alle tessere sconto, per poter risparmiare sul’acquisto dei tickets d’ ingresso alle attrazioni, sui mezzi pubblici, sul trasporto da e per l’aeroporto e godere al massimo della magia di Barcellona.

 

 

Random Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.