Festa del Corpus Christi

Festa del Corpus Christi a Barcellona – dal 19 al 22 giugno

Dal 19 al 22 giugno, a Barcellona si festeggia il Corpus Christi,  una festa di origini pagane ed in seguito riconosciuta dalla chiesa cristiana.

I colori e gli odori della primavera, arrivano ogni anno a Barcellona con questa festività, una delle tradizioni più antiche della città e dei paesi vicini, risalente al 1637.

Edifici, quali chiese, musei, accademie, aprono le porte ai visitatori, decorando fontane con fiori colorati e frutta, in particolare ciliege, per mostrare “l’uovo che balla”, un tipico rito di Barcellona che caratterizza questa festa.

Vi chiederete, ma come è possibile che un uovo balli? Eccovi svelato il segreto: l’ uovo viene forato alle estremità, svuotato del tuorlo e dell’albume ed in seguito tappato con della cera. Così facendo diventa leggero e quindi facilmente trasportabile dagli zampilli della fontana.

Questa antica tradizione ha due significati, uno pagano, dove l’uovo che balla sullo zampillo della fontana, è un inno alla fertilità che rinasce proprio in primavera e uno cristiano, dove il guscio rappresenta la custodia dello Spirito Santo.

“L’ou com balla”, così come si pronuncia in catalano, è una delle cerimonie più singolari di Barcellona. Inoltre è un modo per visitare chiostri, patii e giardini delle chiese o dei palazzi più antichi del centro.

Ad accompagnare la tradizione c’è anche una processione con i personaggi più caratteristici del folklore catalano: i gegants, i capgrossos e animali come i cammelli ed i cavalli.

Le giornate delle principali piazze del centro, sono animate da danze tipiche, musica di ogni genere e mercatini.

Di seguito ecco la mappa con i 13 luoghi aperti al pubblico, dove poter assistere allo spettacolo dell’uovo che balla.

oucomba

 

 

Random Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.