Capodanno a Barcellona

Capodanno a Barcellona – guida e consigli utili

A Barcellona, la capitale delle feste e dei festeggiamenti, il divertimento nella notte di capodanno di certo non manca, anzi c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Io vi consiglio di iniziare a pianificare già da ora il viaggio, in modo da riuscire a trovare alloggi a prezzi convenienti e offerte di volo.

Dove passare il capodanno?

Potrete ad esempio considerare la possibilità di passare il Capodanno in piazza, i due poli principali sono Placa Catalunya e Placa Espanya, dove vengono organizzati spettacoli senza precedenti.

In particolare, in questi ultimi anni in Placa Espanya lo show è stato sempre più speciale, oltre ai fedelissimi castellers, le torri umane, che non mancano quasi mai ai festeggiamenti in stile catalano, si sono aggiunti grandi artisti e ginnasti, la magica fontana di Montjuic e gli spettacolari fuochi d’artificio: una vera e propria miscela di allegria e magia, da far rimanere tutti a bocca aperta.

Altra opzione è passare la notte del 31 dicembre al Poble Espanyol, il villaggio più stravagante e caratteristico di Barcellona, che offre musica e divertimento fino alle prime luci dell’alba, con sole 35€, saranno comprese cinque consumazioni, l’uva e addobbi.

Uva, avete letto bene! Qui la tradizione vuole che al countdown dei 12 secondi prima della mezzanotte, si mangi un chicco d’uva ogni secondo per assicurarsi fortuna e buona sorte durante il nuovo anno, seguito da un bel bicchiere di spumante. Per i più esigenti, in fatto di suerte, un altra tradizione vuole che si metta un anello nel proprio bicchiere di spumante, ovviamente attenti a non ingoiarlo :P.




Oppure perchè non concedervi una bella passeggiata lungo il porto, per ammirare lo spettacolo proposto dai fuochi artificiali sull’acqua, colori e luci riflessi che scaldano anche le notti più fredde, per tutti i romantici della situazione.

Passare il Capodanno in discoteca o a suon di flamenco

Detto ciò, torniamo ai nostri possibili festeggiamenti soffermandoci su discoteche e locali notturni, sui quali c’è un ampia varietà e scelta, in base al vostro stile. Festeggiare l’ultimo dell’anno a ritmo di musica house, vintage, commerciale o latina, è semplice considerando  le numerosissime discoteche di Barcellona.

Vivamente consigliata per gli appassionati di flamenco una serata super lusso,  al Tablao Cordobés, centralissimo locale sulla rambla che propone un ricco cenone con spettacolo al seguito. Tutto  accompagnato dal buon vino spagnolo! Ecco qui il programma completo: 31 dicembre al Tablao Cordobes.
Ricordatevi che durante la notte del 31 dicembre le stazioni della metropolitana saranno sempre attive in modo dafavorire ogni vostro possibile spostamento, anche se io vi consiglio vivamente di camminare a piedi per la città per assaporare le prime ore di vita del nuovo anno!

 

 

Random Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.